Saku di tonno con guacamole

Condividi questa ricetta

La ricetta di oggi propone di abbinare al tonno pinna gialla una versione occidentalizzata del guacamole, sostituendo il peperoncino con la cipolla

 È comune abbinare il tonno con l’avocado per via della natura sana di entrambi gli ingredienti e della loro sinergia tra sapori. Farlo con il guacamole non cambia tale premessa, ed è un modo semplice e sfizioso per dare carattere a un piatto di prim’ordine.

Ingredienti ( 4 pax)

  • 2 confezioni di Saku di tonno pinna gialla marinato congelato Koldfin.
  • 1 avocado maturo
  • 1 lime
  • ½ cipolla (100 g)
  • ½ pomodoro pera
  • Coriandolo
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
  • Fajitas (opzionale)
  • Dificultad Bassa

Paso a paso 1/6

Apriamo l'avocado a metà con l'aiuto di un coltello e rimuoviamo l'osso. È molto importante che l'avocado sia maturo per poterlo lavorare bene. Una volta aperto, prenderemo un cucchiaio e verseremo la polpa di ciascuna metà dell'avocado in una ciotola. Mettiamo da parte.

Paso a paso 2/6

Sbucciamo e tagliamo ½ cipolla a pezzettini. Quindi, facciamo lo stesso con il pomodoro, il coriandolo e versiamo tutto nella ciotola con l'avocado. Mescoliamo bene, schiacciando l'avocado e il resto degli ingredienti, ma cercando di non schiacciare troppo i pezzi di pomodoro e cipolla.

Paso a paso 3/6

Quando tutto sarà ben amalgamato, tagliamo il lime a metà nel senso della lunghezza, non nel senso della larghezza, esponendo maggiormente il lime e aumentando così la quantità di succo che potremo spremere (e lo sfruttiamo di più). Spremiamo il lime a piacere. Aggiungiamo un po' di sale, pepe macinato e olio. Lo mescoliamo di nuovo con molta attenzione, non schiacciando troppo i pezzettini. Il guacamole è pronto e lo mettiamo da parte.

Paso a paso 4/6

Scaldiamo la padella a fuoco alto per scottare il tonno. Quando è ben calda, mettiamo il tonno e lo scottiamo per circa 45 secondi (a piacere), da entrambi i lati. Togliamo dal fuoco e impiattiamo. Per impiattare, proponiamo due modi:

Paso a paso 5/6

Primo: tagliare il Saku con un coltello ben affilato in 5 pezzi. Poi mettiamo la base di guacamole e sopra i pezzi di tonno. Per finire, decoriamo con un po' di coriandolo, un pezzo di lime, sale e pepe a piacere e aggiungiamo un filo d'olio.

Paso a paso 6/6

Un'altra opzione per impiattarlo sarebbe quella di scaldare alcune fajitas in una padella, in modo che restino leggermente dorate. Tagliamo il tonno un po' più sottile, in circa 6 fette. Quindi, aggiungiamo il guacamole sopra le fajitas e posizioniamo sopra il tonno. Per finire, aggiungiamo un filo d'olio d'oliva e un pezzo di lime.

Il guacamole, un piatto internazionale.

Quando gli europei arrivarono in America, portarono con sé nuovi ingredienti e spezie che furono molto graditi nella cultura gastronomica locale, dando vita ad una nuova versione del piatto, questa volta con cipolla, aglio e coriandolo. Da allora, il piatto non ha subito variazioni. Grazie al suo successo e all’emigrazione della popolazione latina, il guacamole ha viaggiato e si è insediato in tutto il mondo, variando nell’uso e nella forma a seconda del paese o della cultura. Un esempio di tale successo potrebbe essere il suo uso comune negli Stati Uniti, in Europa e in Oceania. In queste regioni l’avocado scarseggia ed è piuttosto costoso, tanto che è stato naturalmente incoraggiato il consumo di versioni trasformate, combinate con maionese o vino, per aumentare il volume della salsa.